Enter your keyword

IL FUTURO NON SI È ESTINTO, COME FARE IL PRIMO BUSINESS

IL FUTURO NON SI È ESTINTO, COME FARE IL PRIMO BUSINESS

IL FUTURO NON SI È ESTINTO, COME FARE IL PRIMO BUSINESS

Esiste un modo per scoprire la fortuna che giace nascosta dentro di te? La risposta è Sì

 

 

È un semplice desiderio … utilizzare i social media e il web per far nascere e crescere il tuo business online.

Ma quando si tratta di costruire il tuo business… ti hanno detto tante strategie contraddittorie.  Alcuni “esperti” ti vendono modelli di didascalie “riempi lo spazio” in modo che tu possa adattare il tuo progetto e così svilupparlo.

Garantito!!! Il web ti offre la possibilità di trasformare un’idea in un business sviluppato, redditizio, divertente e significativo senza grandi spese pubblicitarie o un enorme elenco di email.

Esistono diverse strade che puoi intraprendere per raggiungere i tuoi obiettivi e fare realtà il tuo sogno; in questo enorme negozio, dove troverai quasi tutti i tuoi clienti, che è “Il Web”. Gli esempi sono tanti, ma mi limiterò a fartene notare solo alcuni tra i più importanti, come Amazon, Airbnb, Netflix.

A questo punto starai ridendo e pensando: ” Ma questi avevano i soldi che io non ho “, ed è vero, ma quello che non devi perdere mai di vista sono i tuoi obiettivi, sogni e desideri; gli stessi che avevano loro quando hanno iniziato.

Ma scendiamo con i piedi per terra e cerchiamo di capire come potresti fare se le tue risorse sono limitate.

Stai per scoprire il modo unico con cui cominciare il tuo primo business.

Partiamo del primo passo: L’IDEA GIUSTA, niente idea niente progetto. Comincia per fare un elenco che  contenga le tue più grandi passioni, i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli, questo ti servirà a trovare qual è la strada che più ti motiva e con maggior possibilità di successo che ti permetta entrare nel mercato, ritagliandoti uno spazio.

A questo punto,  devi creare un piano per sviluppare il tuo business,  oppure puoi confrontarti con un esperto per presentargli le tue idee e insieme valutare diverse soluzioni.

Te lo spiego meglio attraverso un esempio:

Sei stato invitato ad un galà, dove ci saranno tanti imprenditori di successo molti dei quali potrebbero apprezzare la tua idea di business e decidere di investire in essa, ma apri l’armadio e capisci che non hai un abito adatto all’occasione, cosa fai? Saltiamo le diverse soluzioni e immaginiamo che hai deciso di andare da un sarto per un abito su misura.

Il sarto ti farà queste domande: Che tipo di abito vuoi? A cosa ti serve ? Per quando ne hai bisogno?  Quanto vuoi spendere? Lui ha bisogno di capire il più possibile, sul tuo desiderio e le tue esigenze per poter costruirti un abito che ti sia funzionale, che rispecchi la tua immagine e trasmetta i tuoi valori e la tua personalità, in questa maniera tu riuscirai a creare l’impatto che tanto desideravi.

Ed esattamente lo stesso approccio che dovrai avere te con il tuo nuovo business.

Sì, ho bisogno di questo!!! Allora non perdere tempo

Contact Us

Partiamo dal presupposto che la tua idea non è innovativa e che, come te, ce ne sono molti, ma se loro ci sono riusciti anche tu lo puoi fare.

Ecco alcuni consigli prima di avviare il tuo business…

 

 

Rompi gli schemi una volta per tutte,

Usa il modello adatto a te

Crea una strategia di valore.

Grazie allo sviluppo del web e i social media, possiamo essere autonomi quasi al 100%, se vuoi impostare il tuo business con la B maiuscola, non puoi lasciare niente al caso, è meglio affidarti ad uno o vari esperti, che siano in grado di proiettare un percorso vincente.

Anche se sei pieno di competenze, e di amici e parenti in grado di fare tante cose, ricorda che la specializzazione incide tantissimo nel fare la differenza.

Vediamolo attraverso un altro esempio:

Tu sei un designer, specializzato anche nel settore del web, questo ti facilita molte cose dal momento che il tuo business è pensato per svilupparlo e farlo crescere proprio sul web, ma rispondi a queste domande: sei esperto in strategia aziendale e di comunicazione? Sai come segmentare il tuo target? Sei uno esperto della finanza? Sai come creare i contenuti giusti per attirare l’attenzione verso la tua proposta? Sei capace di organizzare e tracciare una strategia aziendale che ti permetta di sviluppare il tuo business nel modo migliore?

Come vedi, sono tanti gli aspetti da considerare, dove assolutamente le tue risorse saranno un valore aggiunto, ma ti dovrai fornire di tutte le altre risorse di cui avrai bisogno, che siano intellettuali, umane, fisiche o economiche. Una volta accurato ogni singolo aspetto potrai dedicarti per intero a sviluppare e far crescere il tuo business sulla base di presupposti concreti.

Come scegliere il modello adatto a te?

Parlare di un percorso specifico sarebbe assurdo, ogni business ha le sue caratteristiche ed esigenze, di conseguenza i percorsi da fare possono variare, ci sono diversi modelli moderni come Business Model Canvas”: una vera e propria tela su cui possono essere riportati i fattori chiave di ogni modello di business, intesi non nella classica divisione operativa (logistica, amministrazione, ecc.), ma in un’ottica funzionale, o “Modello Marketing Dostinguo” che hanno semplificato il processo generale.

Questi due modelli, ti saranno molto utili non solo per analizzare il tuo business, ma anche per ipotizzare il percorso da seguire con i tuoi potenziali clienti.

Sì, ho bisogno di questo!!! Allora non perdere tempo

 

Contact Us

Cosa non deve mancare

Business Plan (da 12 a 24 mesi): Si tratta di un documento che descrive il progetto imprenditoriale. Uno strumento strategico, che funge da biglietto da visita quando ci presentiamo in un istituto di credito per ottenere un prestito a sostegno della nostra idea imprenditoriale.  Come tutti i biglietti da visita, deve essere efficace, conciso e deve avere informazioni importanti da ricordare e distinguerci dagli altri. Pertanto, i tuoi dati devono essere organizzati in modo originale e personalizzato (deve contenere strategie, obiettivi, target, vendite, marketing, previsioni finanziarie e la fattibilità).

 

 

 

Brand Identity: La Brand identity è il modo in cui l’azienda si presenta ai consumatori attraverso elementi come nome, logo, mission, know-how, prodotti, prezzi, pubblicità e rapporto con gli stakeholder. L’identità del brand è, in sostanza, come l’azienda vuole essere percepita dal proprio target.

 

Come saranno i prezzi?

I prezzi ovviamente saranno dettati da i seguenti fattori:

  1. L’agenzia o professionista a cui ti rivolgerai.
  2. Quale sono o saranno i tuoi obiettivi.
  3. La complessità del business stesso e il modo in cui dovrà essere sviluppato.
  4. Quale sarà la strategia di comunicazione e i contenuti da realizzare per lanciare il tuo business e far conoscere a tutti che ci sei anche tu!

Nessuno di questi fattori ti devi spaventare, ci sono tanti professionisti e  agenzie in grado di proiettare un’ ottima strategia aziendale e creare una Brand Identity fantastica senza che tu debba affrontare costi improponibili, alcuni anche molto flessibili o che hanno nella  loro politica aziendale, sostenere ai giovani under 30. Parlare di prezzi specifici sarebbe inutile poiché seppur ci sono passaggi uguali per tutti, la complessità di ogni progetto fa la differenza.

 

Sì, ho bisogno di questo!!! Allora non perdere tempo

Contact Us

Buone notizie!!!

Molti giovani hanno deciso di investire sul loro talento e non si sono sbagliati;  sarò sincera, non sarà facile, ma ti posso garantire che ti divertirai tantissimo e ancora di più quando comincerai a vedere che il tuo business prende corpo e inizia a crescere.

Sei pronto?!

Yuli del Rey

Related Posts

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.